Non scherzano affatto i drivers che si danno battaglia sul ghiaccio di Monte Carlo. Il DAY 2 è stato velocissimo ed equilibratissimo, con Andrea Torlasco che ha recuperato qualche secondo su Nicolò Ardizzone che conserva il primato nel rally. Alle loro spalle perde qualcosa Simone Dompè ma conserva il terzo posto dalla rimonta di DRI_ILPA91 ovvero Stefano Pasqualin, altra punta di diamante del Team DRI. Scivola al quinto posto l’estone Siim Põdra, mi aspetto un colpo di coda da lui, anche se sospetto che il ghiaccio non sia la sua passione.

La classifica provvisoria del Rally di Monaco dopo il DAY 2

Nel Day 2 sono partiti 214 drivers, record assoluto per un singolo evento, portando a ben 325 i partecipanti totali al rally, lo stesso numero raggiunto nel Rally di Germania dello scorso anno, primato assoluto. In base al nuovo regolamento dei punteggi, il Day 2 porta al più veloce THETAIGHER ben 24 punti, e poi a scalare vengono premiati appunto i primi 24 del DAY.

Classifica Generale del DWI Championship 2021

Come detto alcune prestazioni sono state veramente eccezionali. Nella prima scalata al Gordolon VROMA858 ha staccato tutti, restando comunque sotto il primato stabilito lo scorso anno da QLS_NICKARDI. Ma considerando che lo stesso Ardizzone è stato più lento di due secondi in entrambi i passaggi, l’impresa non è banale.

Lo stesso QLS_NICKARDI ha distrutto i record sulle CdT SPRINT EN MONTEE e CdT DEPART EN DESCENTE, mentre sulla breve e veloce RdT DESCENTE il più veloce di tutti è stato il ceco MATLAKCZ, senza peraltro abbassare il limite precedente.

E’ naturalmente in corso il DAY 3 che terminerà lunedì sera alle 23, vinca il migliore.

UNA PERFORMANCE DI SASSA4986